Tags:

Saldi

Genova, sabato iniziano i saldi. Confesercenti: "Troppo presto"

di Redazione

"Non hanno senso in un momento di forte ripresa degli affari trascinati anche dal boom dei turisti"

Genova, sabato iniziano i saldi. Confesercenti: "Troppo presto"

Sabato 2 luglio a Genova inizieranno i saldi che termineranno il 16 agosto.

Francesca Recine, presidente di Fismo Confesercenti per la provincia di Genova crsitica la scelta: "Troppo presto in un momento di forte ripresa degli affari trascinati, a Genova, anche dal boom dei turisti. Se, come è giusto, il settore turistico alza i prezzi in alta stagione, quando maggiore è la richiesta di pernottamenti, perché quello della moda e dell'abbigliamento li deve addirittura abbassare? Un controsenso che denunciamo da tempo.  Veniamo da un paio di mesi, maggio e giugno, davvero positivi, che ci hanno permesso di ritornare alle vendite del 2019 ed è davvero incomprensibile come, per il legislatore, già all'inizio di luglio si possa parlare di saldi di fine stagione»,
 E poi ancora: «Ciò che chiediamo è di poter lavorare sull'effettiva stagionalità. A maggior ragione in città a vocazione turistica, come la stessa Genova, i saldi rappresentano un modello superato, almeno per come sono strutturati oggi. Il governo, in accordo con le Regioni e le associazioni di categoria, deve provvedere ad una riforma di questo strumento nell'ottica di un legame virtuoso tra commercio e turismo, come già altre città e territori hanno saputo fare. Restituendo ai saldi il ruolo che avevano in origine: evadere le rimanenze di magazzino a fine stagione, prima del cambio di collezione, continuando ad essere, in questo modo, un'occasione importante per il cliente, ma senza diventare un fattore dirimente nel bilancio di un'azienda»