Genova, ruba un portafoglio sul bus e usa la carta di credito: arrestata

di Redazione

La donna, una 25enne bosniaca, ha rubato oltre mille euro in pochi minuti. Tradita da un vistoso cappello di paglia

Genova, ruba un portafoglio sul bus e usa la carta di credito: arrestata

La polizia ha arrestato una donna di 25 anni, bosniaca, accusata di avere derubato un'altra donna e di avere poi usato le carte di credito. La giovane ha derubato la passeggera sul bus, urtandola mentre era seduta. La vittima si è accorta del furto dopo avere ricevuto un messaggio sul cellulare che le comunicava un prelievo di 200 euro dal bancomat. A quel punto è andata al commissariato centro a denunciare il furto.

Gli agenti hanno individuato la giovane mentre usciva da un negozio dove aveva appena fatto acquisti. A renderla riconoscibile era stato anche un vistoso cappello di paglia. La ragazza, con la carta di credito rubata, aveva speso 240 euro in un negozio di abbigliamento e 650 euro in una gioielleria. Gli agenti hanno restituito il portafoglio e i soldi alla vittima.