Genova, rapinano un 61enne: era un "collega" che aveva appena rubato uno scooter

di Redazione

L'hanno tirato giù dallo scooter per rubargli il borsello ma la moto su cui viaggiava l'aveva appena rubata

Genova, rapinano un 61enne: era un "collega" che aveva appena rubato uno scooter

E proprio vero: non c'è onore fra i ladri. E' quanto hanno sperimentato sulla propria pelle due giovani e un 61enne genovese che, nella notte di sabato, sono stati i protagonisti di una serie di sfortunate coincidenze (oltre che di due crimini distinti). I due giovani, un albanese di 18 anni e un 19 enne di Novi Ligure, sono stati visti rapinare il 61enne, disarcionandolo dallo scooter sul quale viaggiava. I due, fuggiti con il borsello dell'uomo, sono stati inseguiti da alcuni testimoni e poi fermati dagli agenti del commissariato di Polizia di Cornigliano lungo via Cantore.

Nello stesso tempo, un'altra volante interveniva a soccorrere il 61enne genovese vittima della rapina, scoprendo che a sua volta aveva rubato lo scooter su cui lui stesso viaggiava. Per l'uomo è scattata la denuncia per furto aggravato. Per i due giovani, uno dei quali peraltro pregiudicato, la denuncia è stata per rapina in concorso.