Genova, positivo al covid scappa dal Galliera: "Ero stanco di stare lì"

di Redazione

"Ma io sto bene!": si sarebbe giustificato così il 53enne di origine marocchina di fronte agli agenti che lo hanno riaccompagnato in ospedale

Genova, positivo al covid scappa dal Galliera: "Ero stanco di stare lì"

"Ma io sto bene! Ero solo stanco di stare chiuso in ospedale". Si sarebbe giustificato così l'uomo, un 53enne di origine marocchina, che nella mattina di oggi, domenica, era fuggito dall'ospedale Galliera di Genova nonostante positivo al covid-19. A rintracciarlo, poche ore dopo la sua fuga, le volanti della polizia che, dalle prime ore della mattinata, si sono subito messe alla sua ricerca. Intorno alle 11 l'uomo è stato rintracciato nella zona della Darsena, non ha opposto alcuna resistenza ed era da solo. Dopo essersi accertati che non avesse avuto contatti con altre persone, gli agenti hanno atteso con lui l'arrivo dell'ambulanza che lo ha riaccompagnato in ospedale. 

"Io ormai sto bene, non ho più sintomi e non avevo più voglia di stare chiuso in ospedale" la semplice spiegazione data "dall'evaso", spiegazione che però non gli ha risparmiato una denuncia per violazione della quarantena, per cui rischia l'arresto, e una multa di 400 euro.