Tags:

Genova bargagli traso

Genova, lite per una bolletta a Bargagli: 46enne in gravi condizioni

di Redazione

A colpirlo con un pugno un ristoratore suo vicino di casa ora indagato per lesioni gravissime

Genova, lite per una bolletta a Bargagli: 46enne in gravi condizioni

Una lite in strada fra vicini di casa per una bolletta di una cantina fra un 48enne e un 46enne ha rischiato di finire in tragedia: il primo, un ristoratore, al termine di una accesa discussione in strada ha infatti colpito il vicino con un pugno facendolo cadere a terra con violenza: l'uomo ha riportato un  trauma cranico ed è stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata. Sino a ieri sera le sue condizioni erano gravi visto che era in stato di coma.

La lite è divampata venerdì sera a Traso di Bargagli, in alta Valbisagno per chi dovesse pagare una bolletta per una cantina che i due avrebbero entrambi in parziale uso. L'aggressore è stato indagato dai carabinieri della stazione di Bargagli e della compagnia di Chiavari per lesioni gravissime. Ad assistere all'aggressione un testimone già ascoltato dai militari.