Condividi:


Genova, la prossima settimana riaprono le spiagge libere

di Redazione

Steward all'ingresso, un'app per monitorare in tempo reale l'occupazione

"Contiamo di riaprire dalla prossima settimana gratuitamente le spiagge libere genovesi con un organizzazione che permetterà di avere una distribuzione ordinata degli spazi a disposizione, 20-22 mila metri quadrati in totale, che divideremo in lotti di 10 metri quadrati". Lo comunica il consigliere comunale delegato alla Protezione civile Antonino Gambino stasera nel punto stampa sull'emergenza coronavirus.

Il Comune è al lavoro per posizionare steward all'ingresso delle spiagge libere che indicheranno regole da seguire, steward selezionati in collaborazione con gli stabilimenti balneari attigui, le associazioni, volontari di protezione civile ed eventualmente anche i percettori del reddito di cittadinanza. Il Comune attiverà un'app attraverso la quale si potrà vedere in tempo reale lo stato di occupazione delle spiagge e prenotare un posto.