Genova, le celebrazioni del 25 aprile

di Redazione

Il sindaco Bucci e le altre autorità prima al Cimitero di Staglieno e poi sotto il Ponte Monumentale hanno deposto corone di fiori. Letto l'atto di resa delle truppe tedesche

 

Si sono aperte al Cimitero di Staglieno le celebrazioni per la Festa della Liberazione alla presenza del sindaco Marco Bucci, dell'assessore regionale Ilaria Cavo, del prefetto Renato Franceschelli, di Ariel Dello Strologo, e di molte autorità e comandanti delle forze armate e di polizia, che hanno deposto corone di fuori al cimitero israelitico, al sacrario Trento e Trieste e al cimitero dei partigiani, dove è stata officiata anche una messa.

Il secondo appuntamento in Piazza della Vittoria, da dove è partito il corteo che è salito per via Venti Settembre dove sotto il ponte monumetale dove sono state deposte corone al sacrario dei caduti partigiani e si è tenuta la lettura della motivazione della Medaglia d'Oro al Valor Militare alla Città di Genova e dell'Atto di Resa delle truppe tedesche.