Genova, i no-green pass tornano in piazza: "Il nazismo è iniziato così"

di Alessandro Bacci

Manifestazione pacifica in piazza De Ferrari: "Vi ricordate "La vita è bella"? C'era scritto vietato l'ingresso agli ebrei e ai cani"

Genova, i no-green pass tornano in piazza: "Il nazismo è iniziato così"

Nuova manifestazione a Genova da parte del movimento no-green pass. I manifestanti intorno alle 18 si sono ritrovati in piazza De Ferrari di fronte a palazzo Ducale. Decine di persone hanno protestato contro l'introduzione della certificazione verde, diventata obbligatoria da ieri per alcune attività in tutta Italia. A turno i manifestanti sono saliti sugli scalini di palazzo Ducale per parlare al megafono: "Il nazismo aveva iniziato così, poi siamo finiti a campi di sterminio - afferma una signora - Oggi iniziamo con i ristoranti e le palestre, è una vergogna. La Costituzione deve essere tutelata, sono tutti insieme d'accordo. Qui è partito l'urlo in piazza: "Mattarella è Ponzio Pilato!"."

Sulla stessa lunghezza d'onda un altro manifestante: "Iniziò con politici che dividevano le persone, iniziò con i discorsi di odio e intolleranza in piazza e con i mezzi di comunicazione. Iniziò con le leggi che distinguevano le persone in base alla razza, i bambini espulsi da scuola, le persone private dei propri beni e dei lori affetti. Vi ricordate "La vita è bella"? C'era scritto vietato l'ingresso agli ebrei e ai cani." 

Un giovane è entrato nella manifestazione chiedendo di parlare al megafono affermando di essere vaccinato. Dalla folla si è alzato il coro "Scemo!" ed è stato allontanato. Una provocazione che non è stata apprezzata dai manifestanti. 

Un giovane ha preso il megafono e ha aprlato della situazione scolastica: "Gli studenti con green pass una chiara violazione del diritto allo studio. Era già iniziato tempo fa quando hanno deciso di sospendere le lezioni. Quello che  bisogna fare ora è organizzarsi per respingere una manovra indegna e disgustosa di un governo criminale."

Alle 18.50 i manifestanti hanno inziato a spostarsi per iniziare un corteo. Già nelle scorse settimane erano arrivate delle denunce per cortei di questo tipo. Il corteo si è spostato verso la zona di Brignole dove è stato effettuato un blocco del traffico.

(In aggiornamento)