"Genova Domani", la lista svela il nuovo simbolo per le elezioni del 12 giugno

di Marco Innocenti

La coordinatrice Murmura: "Le nostre parole chiave sono casa, vicinanza, responsabilità, bellezza, efficienza e managerialità"

"Genova Domani", la lista svela il nuovo simbolo per le elezioni del 12 giugno

La lista civica “Genova Domani” che si presenta a sostegno del sindaco Marco Bucci per le prossime elezioni amministrative di Genova, svela il simbolo con il quale si presenterà alle elezioni del 12 giugno. A coordinare la lista sono stati chiamati Cristiano Di Pino e Maria Rosaria Murmura, già impegnati a sostegno della candidatura di Marco Bucci sindaco nel 2017: “Genova Domani è la vera novità delle prossime elezioni amministrative - spiega Cristiano Di Pino, avvocato e consigliere municipale uscente del municipio Levante - Io e Mariarosaria Murmura abbiamo il compito di coordinare una squadra già affiatata e competitiva: la vera anima di Genova Domani sono i suoi candidati ed il sindaco. Bucci ha voluto e sostenuto la nascita di questo nuovo soggetto, ne è l’attore principale. Grazie alla visione attuata dall’amministrazione guidata da Bucci, la città e i cittadini vivono un nuovo slancio. È dall’entusiasmo che si è generato che nasce questo nuovo contenitore che rompe le logiche e dimostra come la concretezza della buona azione amministrativa sia alla base della scelta dei cittadini”.

Genova Domani - si legge nella nota diffusa dalla lista - nasce per rispondere all’esigenza di tante persone che vogliono portare temi e idee innovative all’azione amministrativa della città, raccoglie le esigenze del mondo giovanile ma soprattutto diventa la casa naturale di chi, nonostante faccia o abbia fatto parte di componenti politiche che non si riconoscono nella maggioranza che ha sostenuto il sindaco, oggi vogliono sostenerlo per l’efficienza amministrativa e la capacità di visione della città del futuro raggiunta in questi 5 anni, con risultati tangibili che dimostrano una Genova in crescita".

Le nostre parole chiave sono casa, vicinanza, responsabilità, bellezza, efficienza e managerialità - aggiunge Mariarosaria Murmura, imprenditrice nel settore della comunicazione e coordinatrice di lista - In “Genova Domani” sosteniamo competenze come l’innovazione tecnologica ed umana, la conversione ecologica, gli strumenti per studenti, donne, bambini, diversamente abili, anziani, la creazione di cultura digitale, di finanza etica, di sostegno e crescita reciproci. Sono questi i valori che ci hanno motivato a tirarci su le maniche per lavorare, insieme, alla costruzione della nostra città di oggi e di domani, a fianco del sindaco Bucci”.

"In questo contesto - si legge ancora nella nota diffusa - il nuovo logo di Genova Domani, diventa un segno di riconoscimento della lista che riassume, nel segno grafico, il retaggio storico e culturale di Genova in una proiezione verso il domani, radicato sulla bandiera, segno distintivo di chi vuole agire per il bene comune, per il consolidamento del rilancio di questa città. Nel logo domina il colore azzurro del nostro mare e si compone di due parti. In alto si trova il logotipo con il nome della lista, le due parole del logotipo sono unite da una freccia - rossa, come la croce della  bandiera di Genova - che le lega e che punta verso il futuro".