Tags:

Gaslini pila

Genova, bimbo di 17 mesi ingerisce una pila. Operato d'urgenza, dopo due settimane in rianimazione ora è fuori pericolo

di Redazione

Arrivato da Savona al Gaslini era stato subito ritenuto in pericolo di vita perché la pila si era posizionata nell'esofago

Genova, bimbo di 17 mesi ingerisce una pila. Operato d'urgenza, dopo due settimane in rianimazione ora è fuori pericolo

E' fuori pericolo il bambino di 17 mesi ricoverato da due settimane al Gaslini di Genova dopo aver ingerito una pila al litio.

Nella notte di sabato 14 maggio era arrivato nel capoluogo ligure dalla provincia Savona per ‘vomito con sangue ed anemia’. I genitori avevano raccontato ai medici che da una settimana non stava bene, non voleva mangiare ed aveva febbriciola.

La radiografia ha subito evidenziato un immediato pericolo di vita perchè la pila si era posizionata nell’esofago con conseguente ulcerazione delle viscere.

Subito operato il piccolo è restato quindici giorni in rianimazione. Ora è stato finalemte ritenuto fuori pericolo.