Condividi:


Genova, bestemmia in diretta durante la commissione sul bilancio in Comune

di Alessandro Bacci

Durante l'appello in diretta sulla piattaforma Webex uno dei consiglieri ha esternato tutta la propria rabbia. Il gesto condannato aspramente

"Mi sentite? Pronto?! pronto?!", un attimo di silenzio e poi la bestemmia durante la trasmissione in diretta. È accaduto durante la commissione del Comune di Genova dello scorso 28 aprile. Marta Brusoni ha svolto come di consueto l'appello dei consiglieri presenti in riunione, tutti collegati con la piattaforma Webex. All'improvviso la bestemmia (che censuriamo) pronunciata da uno degli utenti collegati, di cui è ancora ignota l'identità. Il tutto è andato in diretta anche su Facebook, quindi visibile a qualsiasi utente.

Un fatto che stato immediatamente condannato dagli altri utenti collegati. "Ma chi è questo ignorante?" "È vergognoso!". Immediatamente è arrivata la condanna della presidente Brusoni e proprio in quel momento si è collegato anche l'assessore Pietro Piciocchi che ha preso le distanze dalla bestemmia anche a nome della giunta comunale. Il nome dell'autore del gesto è ancora ignoto ma sicuramente un fatto grave e fuori luogo.