Genova avrà il 'Museo della Vespa'

di Edoardo Cozza

Approvata in consiglio comunale, all'unanimità, una mozione del capogruppo di Forza Italia Mascia, che spiega: "Organizziamo eventi e apriamo l'esposizione"

Genova avrà il 'Museo della Vespa'

È stata approvata all'unanimità dal Consiglio comunale di Genova una mozione del capogruppo di Forza Italia Mario Mascia che impegna sindaco e giunta "a dare impulso all'organizzazione di raduni internazionali di vespisti a Genova a cura dei Vespa Club genovesi e a istituire un museo della Vespa, in collaborazione con la Fondazione Piaggio e con i Vespa Club che dispongono di un patrimonio di Vespe d'epoca unico al mondo".

Il forzista ricorda: "Il 7 settembre scorso è stata approvata dal Consiglio comunale la mia mozione che impegna il Comune a istituire il Genova Vespa Day o GenoVESPA Day per il 23 aprile". E aggiunge: "L'idea di dare impulso, con un'ulteriore iniziativa consiliare, anche a eventi collaterali in periodi diversi dell'anno, quali i raduni internazionali di vespisti a Genova, la commemorazione della data di debutto della Vespa in pubblico a Torino il 24 marzo 1946, tanto cara ai vespisti, e un museo o esposizione periodica, che a Genova grazie ai Vespa club può contare su un patrimonio di Vespa d'epoca unico al mondo, è nata grazie a una videocall di formazione politica a tema di Forza Italia Genova, cui hanno partecipato i Vespa Club genovesi e i colleghi consiglieri comunali Lorella Fontana della Lega, Alberto Pandolfo e Claudio Villa del Pd".