Tags:

Asef Genova

Genova, Asef: il ventennale è green

di Matteo Angeli

Nel futuro dell’Azienda anche autofunebri e furgoni elettrici e un impianto di cremazione animali ecosostenibile

Genova, Asef: il ventennale è green

Il fornitore era la “Società anonima costruzioni elettriche e meccaniche già Turrinelli & C.” di Milano. La Civica amministrazione di Genova, dopo oltre un anno di “esperimenti eseguiti nel nostro Comune”, si decise ad acquistare due “carri funebri a trazione elettrica”. Era il 1909.

Oggi come ieri, A.Se.F. Srl si è rivolta alla tecnologia di propulsori ibridi elettrici – termici, dotando la flotta di auto di servizio alla rete commerciale di moderne “Lancia Ypsilon” a basso impatto ambientale.

Con 450mila chilometri percorsi in un anno in ambito cittadino, non è infatti solo il vantaggio economico ad avere spinto la Dirigenza di A.se.F. ad affacciarsi a questo nuovo mercato, ma piuttosto un’attenzione alla gestione “green” dell’azienda, che sta interessando tutti i settori. E, oggi come ieri, sono sotto osservazione autofunebri e furgoni a propulsione interamente elettrica che, a breve, porteranno A.Se.F. a poter contare su una intera flotta operativa ad impatto ambientale zero.

Non solo: è in fase di progettazione un impianto di cremazione di animali da compagnia che muove da concetti di ecosostenibilità: approvvigionamento elettrico rinnovabile, abbattimento a zero degli inquinanti, impatto ambientale nullo.