Condividi:


Genoa, Signorelli a Telenord: "La sconfitta con la Fiorentina avrà degli strascichi"

di Maria Grazia Barile

L'ex giocatore rossoblù, nostro opinionista, ha commentato lo stop interno: "Un buon primo tempo ma i cambi nella ripresa non hanno aiutato"

L'ex giocatore del Genoa e opinionista di Telenord Elio Signorelli ha commentato la sconfitta casalinga con la Fiorentina: "Sicuramente avrà degli strascichi. Quello che dispiace molto è aver visto un primo tempo dove il Genoa ha lottato e  la squadra ha tenuto bene ma nella ripresa i cambi non hanno aiutato, a parte Kallon, e le cose si sono complicate. Ora c'è da ripartire martedì col Bologna". 

Signorelli aggiunge: "Peccato perchè nel primo tempo il Genoa era presente, il rigore all'ultimo mi amareggia perchè non avessimo preso il secondo gol magari si poteva pareggiare".

Sul discusso fallo di Pulgar in area su Behrami, Signorelli ha qualche dubbio: "Poteva anche essere rigore, purtroppo è andata così e bisogna ripartire da martedì".