Tags:

genoa Masiello parma

Genoa, Masiello: "A Parma inizio col freno a mano tirato, non deve più succedere"

di Maria Grazia Barile

Il difensore rientrava da squalifica: "Siamo stati bravi ad alzare i ritmi nel secondo tempo e cercare di trovare le giocate che avevamo preparato, alla fine siamo stati premiati"

Rientrato dopo un turno di squalifica, Masiello ha contribuito al successo rossoblù di Parma: "É stata una partita difficile, sapevamo che erano in un buon momento. Siamo stati bravi ad alzare i ritmi nel secondo tempo e cercare di trovare le giocate che avevamo preparato e alla fine siamo stati premiati. Però il primo tempo bisogna rivederlo, siamo partiti con il freno a mano tirato e questo non deve succedere".

Il difensore ha aggiunto: "Sono felice per Scamacca, è un ragazzo di prospettiva e stasera l’ha dimostrato. Noi non dobbiamo guardare in faccia nessuno, cerchiamo solo di vincere e staccare le altre squadre. Trentuno punti a dieci punti giornate dalla fine non bastano, servono due o tre altre vittorie per salvarci. Ora stacchiamo due giorni per ricaricarci, godiamoci la vittoria e poi pensiamo alla Fiorentina: sarà una gara importantissima".