Tags:

genoa Torino maran serie a

Genoa, Maran: "Se avessimo segnato prima, la partita poteva prendere un'altra piega"

di Marco Innocenti

"Abbiamo tirato 17 volte in porta, sprecando tanto. Il rigore? Mi dicono che fosse evidente"

Genoa, Maran: "Se avessimo segnato prima, la partita poteva prendere un'altra piega"

Il suo Genoa non ha convinto, pur al cospetto di un Torino non certo esaltante dal punto di vista del gioco eppure Rolando Maran vede il bicchiere mezzo pieno dopo il ko casalingo nel recupero della terza di campionato: "Al di là delle difficoltà di giocare la quarta partita in 10 giorni - ha detto Maran - abbiamo tirato 17 volte in porta di fronte a un quarto o un quinto dei tiri del Torino e nonostante la poca brillantezza siamo stati più pericolosi di loro. Non meritavamo la sconfitta. Abbiamo sprecato tanto nella trequarti loro ma la lucidità ce l’hai con la freschezza e ora viene meno. Sullo 0-1 mi dicono che c’era un rigore evidente e in un momento difficile come questo sono episodi che incidono sul risultato".

"I ragazzi hanno finito in riserva - la sua disamina - È difficile ricaricare le batterie dopo aver giocato domenica sera faticando con la Samp. L’avevo detto 10 giorni fa che sarebbe stato un periodo difficile. Speravo in risultato positivo ma abbiamo preso gol in maniera troppo facile e abbiamo avuto più di un’occasione evidente per poter pareggiare, sicuramente se l’1-2 fosse arrivato prima avremmo avuto una maggiore spinta". Adesso però non c'è tempo per stare troppo a riflettere: domenica al Ferraris arriva la Roma. E per far punti contro la squadra di Fonseca servirà certamente un Genoa molto più propositivo e determinato.