Condividi:


Genoa-Lazio, il club precisa: "Vendita dei biglietti ai laziali in osservanza alle valutazioni dell'Osservatorio"

di Maria Grazia Barile

La società non può vietare l'acquisto dei tagliandi

Dopo le polemiche esplose negli ultimi giorni per la vendita dei biglietti di Gradinata Sud ai tifosi della Lazio, in occasione della partita Genoa-Lazio di domenica prossima al Ferraris, il club rossoblu ha emesso un comunicato nel quale viene affermata la rigorosa osservanza delle valutazioni compiute dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.

Questo il testo completo, diffuso attraverso il sito ufficiale della Società:

"La Società precisa che la vendita dei biglietti per la gara Genoa-Lazio, in programma domenica 23 febbraio 2020 allo stadio Luigi Ferraris, si sta svolgendo in rigorosa osservanza delle valutazioni compiute dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che non hanno determinato specifiche limitazioni.

L’interruzione della vendita di biglietti ancòra disponibili, a chi ne faccia regolare richiesta, in qualsiasi settore dello stadio, non rientra nella sfera di intervento della Società".