Tags:

La polemica genoa lazio

Genoa-Lazio: da Roma arrivano in 5000, la questura annuncia un imponente spiegamento di forze

di Maria Grazia Barile

Il Genoa dovrebbe incrementare il numero di steward

Nessuna restrizione alla vendita dei biglietti ai tifosi laziali per la partita con il Genoa in programma alle 12.30 di domenica prossima al Ferraris. Gia' riempito il settore ospiti, la cosiddetta gabbia da 2039 posti, si va verso i 1000 biglietti venduti per la Gradinata Sud ma il numero è destinato ad aumentare sensibilmente nelle prossime ore.  Da Roma filtrano voci di una specie di esodo con qualche migliaio di tifosi in partenza per Genova. Lo riferisce il responsabile del marketing biancoceleste Canigiani: "Se non saranno 5000, ci andremo molto vicino". I tifosi rossoblu si sono fatti sentire con un comunicato dove sottolineano i rischi di una pericolosa convivenza, essendo 2000 gli abbonati di Gradinata Sud del Genoa. È intervenuta anche la Federsupporter, l'associazione che tutela i diritti dei tifosi, chiedendo all'Osservatorio sulle Manifestazioni sportive una particolare attenzione e sottolineando "forti perplessità circa l’osservanza del principio di precauzione di rischi sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, e più specificamente, sotto il profilo della prevenzione di possibili incidenti tra opposte tifoserie frammiste tra loro". Dalla questura fanno intanto sapere di uno spiegamento di forze imponenti, mentre il Genoa incrementerà il numero di steward allo Stadio.