Condividi:


Genoa, Blazquez: "Vogliamo tornare ai tempi gloriosi, è passato troppo dall'ultimo scudetto"

di Maria Grazia Barile

Prime dichiarazioni del partner operativo che aiuta a gestire gli investimenti calcistici del Fondo 777 Partners: "Preziosi resta per i rapporti con la Lega"

Prime dichiarazioni di Andres Blazquez, il partner operativo che aiuta a gestire gli investimenti calcistici del Fondo 777 Partners, per spiegare il ruolo di Preziosi e gli obiettivi futuri del club: "Preziosi ha venduto tutte le sue partecipazioni ma noi abbiamo chiesto il suo supporto per gestire in questa fase alcuni aspetti, principalmente legati alle relazioni in Lega Calcio. Preziosi ha da subito manifestato la sua disponibilità ad aiutarci finché non saranno raggiunti determinati obiettivi. Non avrà nessun ruolo decisionale avendo noi acquisito il 100% della società. Pensiamo che lo stadio di Marassi sia importante per i due club di Genova. Vogliamo trovare una soluzione per un investimento ottimale per il Genoa. Per noi avere uno stadio che sia il più bello d'Italia per vedere calcio è molto importante"

Blazquez aggiunge al SecoloXIX: "Sono passati troppi anni dall'ultimo scudetto. Vogliamo lavorare per tornare a quegli anni di gloria, ci vuole tempo per avere tutte le carte in regola e riportare il Genoa nella parte alta della classifica, ma siamo ambiziosi. Vogliamo fare del Genoa un caso di successo, e non possiamo permetterci che non lo sia. Mascardi ci ha presentato a Preziosi, questo è stato il suo ruolo. È un mio amico personale".