Tags:

genoa ballardini parma

Genoa, Ballardini: "Il peggior primo tempo da quando sono tornato. Poi grande reazione"

di Marco Innocenti

"Scamacca? Ha fatto una grande settimana perché sta crescendo. Quello di stasera è il premio per ciò che sta facendo"

"Il peggior primo tempo da quando sono tornato". Così Davide Ballardini a Sky a fine partita. "Eravamo troppo lunghi, troppo larghi sul campo, poi abbiamo saputo reagire alla grande. Non dimentichiamoci che davanti avevamo un Parma che ha lo stesso allenatore da 5 anni e ti spieghi difficilmente il perché sia in questa posizione di classifica. Possiamo spiegarcelo solo con la grande difficoltà del nostro campionato. Dopo questo bruttissimo primo tempo, poi, abbiamo giocato alla pari contro un ottimo Parma e abbiamo vinto. Io però sono contento per la reazione avuta nella ripresa".

Scamacca rientra dopo qualche giornata in panchina e si toglie subito la polvere dagli scarpini. Ballardini però non vuole parlare di gerarchie: "Tutte le squadre, dal Crotone in su, hanno 4 o 5 attaccanti di livello - ha detto il tecnico - Il nostro campionato è questo, noi abbiamo attaccanti capaci che a volte stanno bene, a volte stanno meno bene. Dobbiamo essere capaci a sfruttare le loro qualità. Scamacca ha fatto una bellissima settimana e gliel'ho detto prima della partita. L'ha fatta perché lui sta crescendo. Nel gioco bisogna capire quando muovere la palla, quando muoversi senza palla, quando è importante fare la fase difensiva... E quello di oggi è il premio per quello che sta facendo. L'attaccante oggi deve fare la partita e, se non lo fa, fatica a giocare. Quando hai a che fare con ragazzi seri, anche se non sono in giornata, nelle grandi difficoltà sai che non si smarriranno mai".