Fisco, mozione Lega in Liguria contro riforma catasto

di Edoardo Cozza

In una una nota il gruppo regionale invita Toti a intervenire presso il governo: "Aumenta il peso fiscale e si deprime l'economia"

Fisco, mozione Lega in Liguria contro riforma catasto

Il gruppo della Lega in Consiglio regionale in Liguria ha presentato una mozione che impegna il presidente della Regione Giovanni Toti a intervenire presso il Governo contro la revisione del Catasto che, si legge nella nota "aumenterà il peso fiscale sulle famiglie, deprimendo inoltre il mercato immobiliare e in generale l'economia nazionale".

Il gruppo consiliare della Lega prosegue: "Rivalutare le vecchie rendite catastali ai valori di mercato e passare dal criterio dei vani a quello dei metri quadri comporterebbe innanzitutto un cospicuo aumento dell'Imu sulle seconde case, inoltre impatterebbe sul peso che la prima casa ha nel calcolo dell'Isee. La revisione-stangata del catasto ricadrebbe sulle spalle dei cittadini quando invece è necessario diminuire oneri, tasse, gabelle per favorire la ripresa e lo sviluppo economico delle regioni duramente colpite dall’emergenza sanitaria".