Ferrero: "Sarei molto felice di dare la Sampdoria a un campione come Vialli"

di Redazione

Il presidente: "Gli investitori devono dare il giusto valore alla società"

Ferrero: "Sarei molto felice di dare la Sampdoria a un campione come Vialli"

La lettera d'intenti firmata da Massimo Ferrero con il gruppo Vialli ha scatenato la fantasia dei tifosi blucerchiati. Il capitolo cessione è entrato nella fase più calda e decisiva. Dopo la firma, il presidente della Samp è tornato a parlare: "Sarei molto felice di dare la Sampdoria a un campione e una bandiera blucerchiata come Vialli - spiega al Giornale Massimo Ferrero - Ma gli investitori devono dare il giusto valore alla Sampdoria e ai tanti investimenti fatti negli ultimi 5 anni."

Insomma un primo, vero, segnale di apertura alla trattativa. Un cambio di atteggiamento notevole rispetto al passato, quando Ferrero ci ha abituati a smentite con toni sempre più accesi. Da una parte il presidente blucerchiato non ha nessuna intenzione di svendere la Sampdoria e vuole che tutte le proprie richieste siano rispettate. Dall'altra parte c'è un Vialli che sogna di riprendersi presto la sua Sampdoria sperando di rivivere anni gloria con i colori blucerchiati.