Condividi:


F1, slittano i gp di Olanda, Spagna e Monaco. Si partirà a giugno

di Redazione

L'emergenza coronavirus cambia anche il mondo delle quattro ruote

Slitta ancora la partenza del mondiale di Formula: dopo il rinvio di Australia, Vietnam e Bahrain per l'emergenza coronavirus, la F1 ha annunciato il posticipo anche dei Gran Premi di Olanda, Spagna e Montecarlo. "La Fia e la F1 contano di cominciare il Mondiale 2020 non appena vi saranno le condizioni di sicurezza", sottolinea un comunicato congiunto: al momento, la prima data ancora fissata e' il gp di Azerbaijan, in programma il 17 giugno. Intanto, i team avrebbero raggiunto un accordo, secondo la Bbc, per far slittare dal 2021 al 2022 le nuove regole per le monoposto.