Evade per amore, rintracciato alla stazione Principe

di Redazione

Il detenuto scomparso il 28 dicembre dalla Spezia grazie a permesso premio

Evade per amore, rintracciato alla stazione Principe

E' stato arrestato dai carabinieri nei pressi della stazione di Principe il detenuto italiano evaso il 28 dicembre dal carcere della Spezia grazie ad un permesso: l'uomo, condannato a 19 anni per una serie di reati, sarebbe dovuto uscire da galera nel 2024. Il motivo della fuga sarebbe sentimentale, l'uomo infatti non si è presentato nel carcere per passare il fine anno con la compagna.

La notizia dell'arresto dell'evaso è diramata da Fabio Pagani, segretario ligure del Uilpa della polizia penitenziaria che rimarca come il recluso sia "solo uno dei tre che negli ultimi giorni è evaso in Liguria grazie ai permessi premio o alla semilibertà", "istituti - sempre a detta del sindacalista - che andrebbero rivisti visto l'elevato numero di evasioni".