Elezioni regionali, Fassio (Lega): "Attenzione alle persone fragili"

di Redazione

L'assessore alle Politiche sociali del comune di Genova ha scelto di correre alle prossime elezioni regionali: "Penso sia un'occasione per mettermi in gioco"

"In questi tre anni in giunta a Genova mi sono occupata di scuola, di sociale e case popolari. Con l'inaugurazione del nuovo ponte si è chiuso un cerchio, e penso che le elezioni regionali siano un'occasione per mettermi in gioco". Ospite degli studi di Telenord, Francesca Fassio (Lega), assessore alle Politiche sociali di Genova, ha tracciato un bilancio della sua esperienza amministrativa e ha parlato dei temi più caldi della campagna eletorale, prima fra tutti la sanità

"L'assessore Viale ha fatto tanti passi avanti verso la riforma e il miglioramento della sanità ligure, ma non bastano soli 5 anni per rimettere in pista un settore tanto importante per una regione. Nella mia esperienza di assessore a Genova ho trovato sempre molta collaborazione in questo ambito da parte della Regione: ad esempio, nella messa in campo di misure socio-sanitarie per minori e disabili si è fatto tanto, e abbaimo lavorato bene insieme".

Secondo Francesca Fassio, anche l'emergenza Covid è stata affrontata in modo adeguato dalla giunta uscente: "Come assessore alle politiche sociali, possi dire che quando ho dovuto attivarmi per avere tamponi, protocolli e altri mezzi necessari ad affontare l'emergenza ho trovato sempre ascolto da Alisa e dalle Asl".