Condividi:


Elezioni regionali, Calcagno, Udc, a Telenord: "Vogliamo ricostruire il partito in Liguria”

di Antonella Ginocchio

Il coordinatore regionale  e candidato alla carica di consigliere: “Purtroppo da anni l’Udc era assente nella nostra regione”

 “Purtroppo da anni l’Udc era assente in Liguria: non è stata più presente nelle campagne elettorali e nei diversi organismi. Il nostro progetto è quello di ricostruire il partito ”. Umberto Calcagno, coordinatore regionale dell’Udc e candidato alla carica di consigliere regionale, ai microfoni di Telenord spiega gli intenti della sua formazione politica, che sostiene il governatore uscente Giovanni Toti, e che ha presentato liste in tutte e quattro le province liguri.  

 “ Abbiamo fatto una lista forte”, dice Calcagno, che puntualizza: “Noi siamo il proseguo della Democrazia Cristiana: vogliamo portare avanti valori e progetti della Dc”. La centralità e la difesa della famiglia sono – ribadisce Calcagno – al centro delle politiche del partito.

“Noi vogliamo rafforzare il partito anche a livello nazionale”, ,afferma il coordinatore che aggiunge: “Crediamo molto nell’importanza  dei partiti che non si devono fondare su di un leader, ma devono esser costituiti da persone che si riconoscono nei medesimi ideali”.

E ancora ”Crediamo che i partiti siano fondamentali  per la formazione politica:  costituiscono  una sorta di scuola, capace di forgiare bravi amministratori”