Condividi:


Elezioni regionali, Bagnasco: "Macchina vecchia? Forza Italia è un'auto d'epoca con un motore di ultima generazione"

di Redazione

Il coordinatore regionale di FI risponde con una battuta all'intervista di Toti al Corriere che ha scatenato forti reazioni in tutto il centrodestra

"Abbiamo affrontato una campagna elettorale difficile, ma in Liguria Forza Italia ha comunque preso un 5,2%, il risultato migliore fra tutte le Regioni al voto". A dirlo è Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo e coordinatore regionale del partito fondato da Silvio Berlusconi, che negli studi di Telenord ha commentato i risultati delle elezioni regionali.

I risultati usciti dalle urne registrano una netta prevalenza all'interno della coalizione di centrodestra della lista di Toti, che ha "sottratto" voti agli altri partiti. "Forza Italia in Liguria solo qualche anno fa ha visto una scissione proprio con Toti e Cambiamo!, che ci ha fatto perdere dei candidati importanti, con migliaia di preferenze". 

Bagnasco ha parlato anche dell'intervista al Corriere della Sera rilasciata da Toti, nella quale il presidente ha definito Forza Italia "una macchina vecchia". "Al massimo siamo una bella auto d'epoca", scherza Bagnasco. "Ma la Forza Italia 2.0 che stiamo costruendo può montare un motore elettrico di ultima generazione. Per quanto mi riguarda, l'intervista del Corriere è quella di un ragazzo entrusiasta della vittoria che ha usato espressioni un po' all'Alberto Sordi: "Io sono io, e voi non siete..."