Duferco Energia, azienda e dipendenti donano 100mila euro per i buoni spesa al Comune di Genova

di Marco Innocenti

Gozzi: "Orgoglioso dei nostri lavoratori. Eravamo certi della loro sensibilità"

Duferco Energia, azienda e dipendenti donano 100mila euro per i buoni spesa al Comune di Genova

L’impegno dei dipendenti, che hanno donato il corrispettivo di una giornata di ferie, ha consentito a Duferco Energia di donare ulteriori 50.000 euro, a favore delle famiglie genovesi in difficoltà. La raccolta fondi lanciata tra i dipendenti dell’azienda ligure con lo scopo di sostenere l’acquisto di buoni spesa da parte del Comune di Genova a favore delle famiglie in difficoltà per gli effetti della crisi indotta dalla diffusione del Covid-19, ha avuto una risposta concreta da parte dei collaboratori del Gruppo Duferco.

In pochi giorni pressoché tutti i dipendenti di Duferco Energia e delle altre società genovesi del Gruppo Duferco hanno donato l’equivalente di una giornata di ferie (alcuni anche più di una giornata) per dare un segnale di vicinanza a tanti concittadini. Questo impegno ha consentito all’azienda di raggiungere la cifra di 100.000 euro che il Comune di Genova utilizzerà per l’acquisto e la distribuzione dei buoni spesa.

"Sono veramente orgoglioso della risposta dei nostri dipendenti a questa iniziativa che abbiamo voluto e sostenuto con forza per dare un contributo concreto a tutti i genovesi che oggi si trovano in grave difficoltà - commenta Antonio Gozzi, CEO del Gruppo Duferco. Eravamo certi della loro sensibilità ma vederla confermata in questi numeri è comunque motivo di grande soddisfazione. Un ringraziamento particolare va anche al Comune di Genova con cui abbiamo collaborato in questa settimana e con cui in futuro potremo continuare a lavorare per sostenere il nostro territorio".