Draghi a Genova, il benvenuto di Toti: "Visita che ci riempie d'orgoglio"

di Marco Innocenti

"E' un segnale forte di attenzione per questo territorio che, dopo due anni difficili, è pronto ad affrontare con determinazione le sfide future"

Draghi a Genova, il benvenuto di Toti: "Visita che ci riempie d'orgoglio"

"Benvenuto in Liguria. La sua visita ci riempie di orgoglio". E' stato accolto così il premier Mario Draghi dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, al suo arrivo sulla banchina della Marina Aeroporto di Sestri Ponente dopo l'atterraggio del volo di stato al "Cristoforo Colombo".

"E' una giornata bella e importante per questa città e per tutta la Liguria - ha aggiunto Toti - Un segnale forte di attenzione per questo territorio che oggi, dopo due anni molto difficili, è pronto ad affrontare con determinazione le sfide future per sostenere la crescita e lo sviluppo". 

Il premier è poi salito sulla motovedetta della Capitaneria di Genova per visitare il porto dal mare, accompagnato oltre che da Toti, anche dal prefetto Franceschelli, dal sindaco Bucci, dal presidente dell'Autorità di Sistema portuale Signorini e dal Comandante della Direzione marittima Liardo, per poi attraccare a Calata Mandraccio al Porto Antico e recarsi a Palazzo San Giorgio per la seconda tappa ufficiale della sua visita a Genova.