Disposta l'autopsia per Lorenzo Bozano, il killer di Milena Sutter

di Alessandro Bacci

A 76 anni è stato stroncato da un malore mentre faceva un bagno in mare, nonostante le manovre rianimatorie non c'è stato nulla da fare

Disposta l'autopsia per Lorenzo Bozano, il killer di Milena Sutter

Sarà effettuata l'autopsia sul corpo di Lorenzo Bozano, 76 anni, morto in spiaggia all'isola d'Elba mentre, in permesso dalla semilibertà dal carcere di Porto Azzurro, faceva un bagno in mare. Lo ha stabilito la procura di Livorno.

L'esame stabilirà le cause precise del decesso dell'ergastolano il 'biondino della spider rossa' che nel 1971 uccise a Genova la figlia 13enne di un industriale, Milena Sutter.

Il corpo è stato notato da alcuni bagnanti sulla superficie dell'acqua. Testimoni lo avevano visto tuffarsi dalla spiaggia poco prima. E' subito stato soccorso da un medico, ma nonostante le manovre rianimatorie per Bozano non c'è stato niente da fare.