Covid: vietate le feste in piazza e super green pass anche per consumare al bancone

di Marco Innocenti

Il governo pensa anche di estendere l'obbligo di mascherine all'aperto anche in zona bianca. Nei luoghi chiusi si va verso l'obbligo di FFP2

Covid: vietate le feste in piazza e super green pass anche per consumare al bancone

Riduzione della durata del green pass da 9 a 6 mesi e anticipo della terza dose di richiamo a 4 mesi dopo l'eventuale via libera dell'Aifa. Sarebbero solo alcune delle misure uscite dalla cabina di regia svoltasi questa mattina e durata oltre due ore, a Palazzo Chigi, in vista del consiglio dei ministri che si terrà nel pomeriggio per varare le nuove misure anti-covid votle a contenere il diffondersi del virus, soprattutto della variante Omicron.

Un'altra delle misure suggerite dalla cabina di regia sarebbe quella di vietare, fino al 31 gennaio almeno, feste ed eventi all'aperto che possano causare assembramenti. In questo caso, l'obiettivo del governo è quello di uniformare una situazione che, al momento invece, varia molto da comune a comune. Alcuni sindaci, infatti, hanno già emanato ordinanze che vietano feste ed eventi in piazza per il capodanno mentre altre amministrazioni hanno preferito non esprimersi. Se la misura otterrà il via libera del CdM, quindi, niente Capodanno in piazza.

Il consiglio dei ministri, come detto, si svolgerà oggi pomeriggio ed è convocato per le ore 17. Al termine della riunione, dopo il passaggio con le Regioni, arriverà l'annuncio del premier Draghi e le nuove misure saranno rese pubbliche. Dalla cabina di regia, comunque, sarebbe emersa anche la necessità di estendere l'obbligo dell'utilizzo della mascherina anche all'aperto ed anche in zona bianca. Anche in questo caso, l'obiettivo è quello di uniformare la normativa a livello nazionale.

Al chiuso, invece, potrebbe essere richiesto l'utilizzo delle mascherine Ffp2, almeno in cinema, teatri e palazzetti sportivi, sui mezzi di trasporto sia locale che non. Vietato il consumo di qualunque tipo di cibi e bevande in questi luoghi al chiuso. Per la ristorazione, invece, resterebbe in vigore l'obbligo di Super Green Pass ma, fino al 31 gennaio, sarebbe esteso anche per la consumazione al banco. Chi non ne fosse in possesso, potrà consumare solo all'aperto, anche al tavolo.