Covid, in arrivo nuovo test rapido che analizza il respiro: attendibile al 96%

di Marco Innocenti

Si basa su una tecnologia simile a quella dell'alcoltest: permette di individuare i positivi in meno di 5 minuti

Covid, in arrivo nuovo test rapido che analizza il respiro: attendibile al 96%

Un test anticovid attendibile come quello molecolare, anche sugli asintomatici, ma rapido e non invasivo come quello dell'etilometro. Tra poco sarà davvero possibile, grazie allo studio portato avanti dagli studiosi dell'Università tecnologica di Nanyang che hanno creato, appunto, un test rapido, perfetto per l'utilizzo in situazioni nelle quali vi sia da analizzare molte persone in breve tempo.

Basta respirare attraverso un tubo dotato di sensori capaci di reagire con le particelle che compongono il nostro respiro. A quel punto, inserendo i dati in uno spettrometro portatile, l'analisi dei campioni permette di identificare i casi di positività con un tasso di errore del 3,8% per i falsi negativi e dello 0,1% per i falsi positivi. Numeri del tutto assimilabili a quelli degli attuali test molecolari. Il tutto in meno di 5 minuti.  

Il test attualmente è in fase di sperimentazione negli ospedali e nell'aeroporto di Singapore.