Giovedi, 27 giugno 2019  

Corso Europa, arrivano sei nuove telecamere per le corsie bus

Contrariamente a quelle già operative, saranno installate all'interno della fermata
2019-04-11T13:20:37+00:00

Sei nuove telecamere, che enetreranno in funzione entro la fine dell’anno lungo tutto corso Europa, la principale arteria di traffico del levante genovese e di fatto l’unica strada della città dotata di una corsia preferenziale per i mezzi pubblici in pratica per l’intero percorso. Sono quelle previste da Comune di Genova e Amt e che serviranno proprio per controllare i transiti lungo la corsia riservata. Rispetto a quelle già presenti lungo tutto l’asse, le nuove telecamere non saranno posizionate lungo i rettilinei di scorrimento, ma in prossimità – se non direttamente all’interno – delle fermate poste nel mezzo della carreggiata, in particolare nei punti dove il traffico è normalmente più congestionato per evitare le deviazione dei “furbetti”.

Il cantiere per l’installazione della prima telecamera ha già preso il via, e riguarda la fermata Amt di corso Europa in corrispondenza di via Swinburne, fra Quarto e Sturla. In un primo momento l’idea era quella di posizionare l’occhio elettronico in corrispondenza della farmacia Europa, ma la presenza proprio della farmacia, aperta anche in orario notturno, ha suggerito di posizionarlo qualche metro più indietro, appunto all’interno della fermata.

TELENORD