Condividi:


Coronavirus in Liguria: 30 nuovi contagi, anche due bimbi ricoverati al Gaslini

di Redazione

Le loro condizioni comunque non destano particolare preoccupazione

Sono 30 i nuovi casi di covid-19 rilevati nelle ultime 24 ore in Liguria. Quattro di questi sono all'ospedale Gaslini di genova: si tratta di due bambini con le rispettive madri, tenuti in osservazione in via prudenziale e le cui condizioni non destano preoccupazione. Per il resto, 13 nuovi casi arrivano da Asl2 (uno di rientro da un viaggio all'estero, 11 in strutture socio sanitarie, 10 dei quali legati al focolaio della grigliata del 1° agosto a Quiliano, e 1 da segnalazione del dipartimento di prevenzione), 11 in Asl3 (un di rientro da un viaggio all'estero, 3 derivanti da attività di screening, uno da segnalazione del dipartimento di prevenzione e 6 sono contatti di casi confermati), ed infine 6 casi in Asl 5 (5 sono contatti da casi già confermati e uno da segnalazione del dipartimento di prevenzione).

In questo momento i positivi in Liguria sono quindi 1315: 221 residenti a Savona, 54 a La Spezia, 69 a Imperia, 789 a Genova, 59 residenti fuori regione e 123 ancora in fase di verifica. Cala leggermente il numero dei pazienti ospedalizzati, due in meno rispetto a ieri, mentre resta stabile il numero delle terapie intensive (1 all'opsedale San Martino di Genova). Nelle ultime 24 ore non si sono registrati nuovi decessi