Tags:

confitarma shipping b20 forum

Confitarma ottiene l'inserimento dello shipping nel forum B20

di Marco Innocenti

Mattioli: "Impossibile perdere l'occasione per mettere il mare al centro della ripresa di un'economia blu sostenibile"

Confitarma ottiene l'inserimento dello shipping nel forum B20

Confitarma, la Confederazione Italiana Armatori aderente a Confindustria, ha ottenuto per la prima volta l’inserimento dello shipping nel B20, il forum di dialogo ufficiale del G20 con la comunità imprenditoriale globale.

“In questi mesi flagellati dal Covid-19, tutte le istituzioni italiane ed estere hanno chiaramente riconosciuto l’importanza del settore marittimo-portuale il cui ruolo è fondamentale per garantire la vita quotidiana di cittadini ed imprese – afferma Mario Mattioli, presidente di Confitarma – lo stesso riconoscimento giunge dal mondo industriale italiano che nella nuova governance di Confindustria ha creato una vicepresidenza con delega specifica all’Economia del mare. Per questo non potevamo perdere l’occasione della presidenza italiana del G20 e delle iniziative B20 guidate dalla task force di Confindustria, per mettere il mare al centro della ripresa di un’economia blu sostenibile”.

Confitarma parteciperà a tre task force del B20: “Commercio e investimenti”, insieme a ICS International Chamber of Shipping, l’associazione internazionale che rappresenta l’80% della flotta mondiale, “Efficienza energetica e delle risorse” e “Finanziamenti e infrastrutture”.

Inoltre, l’ICS è stata selezionata come network partner per il 2021. “Siamo lieti di poter sostenere il lavoro del B20, in questo difficile momento per il G20 che mira alla ripresa dalla crisi creata dalla pandemia COVID-19 – ha affermato Esben Poulsson, Presidente dell’ICS – L’esigenza di dare alla navigazione marittima un posto tra le imprese internazionali non è mai stata così chiara. Lo shipping è il collegamento vitale nella consegna di cibo, medicinali e altre merci vitali in tutto il mondo. Siamo ansiosi di trovare una soluzione per l’industria in termini di norme commerciali e di transizione equa verso un’industria a emissioni zero. “La partecipazione dello shipping al B20 è un successo molto importante e conferma il riconoscimento della competenza e dell’esperienza dell’industria armatoriale italiana rappresentata da Confitarma”.