Col tir blucerchiato all'altare, la curiosa scelta di due sposini calabresi

di Edoardo Cozza

Anna e Francesco a nozze a Gioisa Jonica: lui, tifoso della Sampdoria, ha scelto l'inusuale mezzo coi colori della squadra per il giorno del matrimonio

Col tir blucerchiato all'altare, la curiosa scelta di due sposini calabresi

Si chiamano Anna e Francesco, sono calabresi e da domenica sono marito e moglie. Per celebrare le nozze in quel di Gioiosa Jonica (in provincia di Reggio Calabria), hanno scelto di presentarsi in chiesa per la cerimonia con un mezzo molto curioso: non l'auto d'epoca o una pomposa carrozza, ma un tir coi colori della Sampdoria, squadra per cui fa il tifo il novello sposo. 

L'arrivo ha colto tutti di sorpresa: nastri, adesivi e scritte blucerchiate 'addobbavano' il mezzo pesante su cui figurava al centro una foto formato poster dei due sposini. Già da tempo, in realtà, Francesco aveva manifestato la propria fede sampdoriana in maniera pittoresca, adornando il portone d'ingresso della sua abitazione di Spilinga, una frazione di Gioiosa Jonica.

Insomma, una festa di nozze dalle forti tinte blucerchiate che ha sicuramente incuriosito non solo gli invitati al matrimonio, ma anche tutti coloro che hanno visto in strada il tir "matrimoniale" e "sampdoriano".