Chiavari, al via il progetto per contrastare i disturbi alimentari

di Tiziana Cairati

Asl4 rinforzerà i servizi per le persone di tutte le età che hanno problemi con il cibo. L'attività prevede la formazione teorico/esperienziale dei docenti

Chiavari, al via il progetto per contrastare i disturbi alimentari

Asl4 ha deciso di rinforzare i servizi per le persone di tutte le età che hanno problemi alimentari attraverso un progetto che metterà insieme più realtà. "L'obiettivo - dichiara il direttore generale, Paolo Petralia - è quello di potenziare i servizi attraverso il lavoro coordinato dei nostri Professionisti, dal dietologo allo psicologo, dal gastroenterologo al chirurgo, al fine di una sinergica ed efficace presa in carico dei pazienti".

Nel dettaglio l'Asl4 ha predisposto una serie di opzioni per la presa in carico del paziente partendo anche da un'attività di prevenzione nelle scuole che "prevede la formazione teorico/esperienziale dei docenti attraverso seminari in cui fornire gli strumenti per coinvolgere gli studenti e indagare, insieme a loro, modelli, stereotipi, atteggiamenti e credenze legate al cibo e all'immagine corporea.

Ci sarà anche la realizzazione del vero e proprio Centro diagnostico-terapeutico-riabilitativo che sarà allestito negli spazi degli ex servizi sociosanitari dell'ospedale di Sestri Levante"