Chiappori a Fuori Rotta: "Il verde dell'entroterra e il blu del mare uniti per il turismo"

di Redazione

Fondi europei, logistica, turismo, infrastrutture: il candidato presidente espone la sua idea di Liguria ai microfoni di Telenord

Ospite nella puntata speciale di Fuori Rotta dedicata alla elezioni regionali di settembre, che venerdì 28 agosto ha dato voce ai dieci nomi in corsa per la presidenza della Regione Liguria, Giacomo Chiappori (leader e candidato presidente per la lista Grande Liguria) parla della sue strategia per rilanciare il turismo.

"Io ho sposato nel tempo l'idea del blu del mare legato al verde dell'entroterra: dobbiamo rilanciarli insieme", dichiara Chiappori. "Pensiamo all'economia che passa dagli agriturismi, dal mangiare bene, dalle eccellenze del nostro territorio. Io ho sono stato per anni all'Enit, ho preparato progetti intenazionali e nazionali, penso di essere piuttosto esperto nel settore". 

Sul tema della logistica, Chiappori propone una revisione delle concessioni portuali e l'isitutizione di porti franchi per rilanciare i traffici. "Ci sono tanti grandi porti come Rotterdam, ma anche Genova è un grande porto, fondamentale per tanti mercati".