Condividi:


Carige e Ance Genova accanto alle imprese di costruzione per l'accesso al superbonus

di Gregorio Spigno

Una collaborazione che prevede consulenza fiscale e finanziaria, oltre che una campagna informativa sul Decreto Rilancio

Banca Carige e ANCE Genova siglano un accordo di collaborazione a sostegno delle imprese di costruzioni direttamente impegnate nell’esecuzione dei lavori coperti dalle agevolazioni fiscali introdotte dal Decreto Rilancio finalizzato ad offrire alle aziende associate un supporto concreto, professionale, veloce e alle migliori condizioni di mercato.

L’intesa è diretta a offrire, in tempi rapidi, soluzioni mirate ad affiancare il mondo dell’edilizia nel complesso iter per beneficiare dei crediti d’imposta previsti dai Decreti in vigore, opportunità di sicuro interesse ma che richiedono strumenti e competenze specifiche per affrontare il complesso delle prescrizioni di natura normativa, fiscale e tecnica introdotte dalla nuova disciplina.

Alle aziende aderenti ad ANCE Genova, Banca Carige offre “Carige Superbonus Casa”, prodotto finalizzato oltre che all’acquisto pro soluto del credito anche all’offerta di finanziamenti-ponte a condizioni agevolate, e il supporto specialistico di Pricewaterhouse Coopers e del Gruppo MutuiOnline, professionisti in grado di offrire un servizio completo di consulenza tecnica e fiscale e di assistenza per l'accesso al credito e la gestione del relativo iter amministrativo.

A Banca Carige, Ance Genova offre il servizio “Ti accompagno In Banca”, il sistema di analisi realizzato da ANCE in collaborazione con la società di consulenza Modefinance S.r.l., che consentirà all’istituto bancario di avere un ulteriore strumento di valutazione preliminare sulla solidità economica, patrimoniale e finanziaria delle singole imprese associate.

Per garantire risposte tempestive l’accordo prevede il servizio “Carige Superbonus Point” con cui l’impresa associata ANCE potrà richiedere un appuntamento presso la rete capillare di filiali della Banca in tutta la provincia di Genova. Entro un giorno lavorativo, la Banca provvederà a fissare la data per un appuntamento presso lo sportello scelto dal cliente.

Oltre a riservare alle aziende associate un pacchetto di soluzioni a loro dedicate, altro strumento di supporto sarà la nuova guida sui bonus edilizi in fase di predisposizione da parte di ANCE Genova e di Carige, che verrà messa a disposizione online e che costituirà una sorta di manuale con tutte le principali informazioni utili dal punto di vista normativo, fiscale, tecnico e finanziario.

“Carige è tra i primi istituti di credito ad aver creduto in questa opportunità – ha dichiarato Gianluca Guaitani, Chief Commercial Officer di Banca Carige -. Dallo scorso settembre offriamo soluzioni per privati, condomini e imprese. Oggi, con ANCE, siamo pronti per siglare una facilitazione nei confronti delle imprese, che vanno accompagnate. Un credito inteso come smobilizzo, piuttosto che un finanziamento medio lungo, e un percorso agevolato. Abbiamo definito anche un Carige Point per le imprese, che in un giorno possono trovare le nostre 68 agenzie sul territorio”.

“A livello nazionale ANCE sta stringendo accordi con diversi istituti bancari per facilitare le imprese associate nell’accedere alle nuove agevolazioni fiscali per l’edilizia –sottolinea Filippo Delle Piane, presidente Ance Genova. A noi è sembrato naturale istituire una collaborazione con Banca Carige, istituto da sempre attento alle esigenze del territorio. Rendere monetizzabile il credito alle imprese è condizione indispensabile per la sostenibilità dei vari bonus edilizia. Con questo accordo potremo garantire un ulteriore supporto ai nostri associati e, al tempo stesso, contribuire al processo di rigenerazione della nostra città”.