Camogli, sindaco indagato per il maxi parcheggio: "Chiariremo tutto"

di Redazione

"Siamo a completa disposizione delle competenti autorità per effettuare tutti gli accertamenti e fornire tutte le informazioni necessarie"

Camogli, sindaco indagato per il maxi parcheggio: "Chiariremo tutto"

"Siamo a completa disposizione delle competenti autorità per effettuare tutti gli accertamenti e fornire tutte le informazioni necessarie a un definitivo chiarimento di quanto successo: per questo abbiamo incaricato i nostri legali e confidiamo pertanto in una pronta definizione della vicenda". Così il sindaco di Camogli Francesco Olivari dopo la notizia della sua iscrizione nel registro degli indagati per il maxi parcheggio in costruzione nell'ex scalo delle Ferrovie.

Il cantiere nel sottosuolo è stato sequestrato dalla guardia di finanza di Genova. La procura indaga per truffa ai danni dello Stato.