Condividi:


Cambiamo ! “assorbito” dal simbolo della Lista “Toti Presidente”

di Antonella Ginocchio

La presentazione al Bristol, ma nessuna corsa in solitaria per il movimento fondato dal governatore

Il movimento “Cambiamo!”, fondato da Giovanni Toti e che ha partecipato, ottenendo un risultato piuttosto deludente alle consultazioni elettorali in Emilia (0,29 per cento) non correrà alle elezioni regionali liguri di primavera. Almeno non come lista autonoma in seno al centrodestra.

Di Cambiamo! è rimasto soltanto la dicitura inserita nel simbolo della lista del presidente, quella che di solito viene presentata dai candidati a governatore di una Regione. La dicitura esatta, riportata nel simbolo presentato a Genova all'hotel Bristol, cita testualmente “Cambiamo con Toti Presidente”. Lui minimizza, ribadendo che Cambiamo c'è: è inserito nel simbolo. E si dice convinto di ottenere, con il relativo schieramento, un risultato soddisfacente, che si otterrà – assicura – grazie al lavoro svolto in questi anni alla guida della Liguria.

Alla presentazione erano presenti i “big” che lo  hanno sostenuto in questi anni, molti dei quali presumibilmente correranno con il suo schieramento: Lilli Lauro, Ilaria Cavo, Angelo Vaccarezza, Marco Scajola, soltanto per citarne alcuni