Condividi:


Borse europee, giornata in chiaroscuro: Piazza Affari chiude appena sotto la parità

di Marco Innocenti

Brilla ancora Telecom (+3,26). Bene anche Stellantis (+1,38%) e Unicredit (+1,32%)

Chiusura di settimana intorno alla parità per le principali Borse europee con Piazza Affari che alla fine riesce a chiudere appena al di sotto della parità. Aumenti molto contenuti per Londra, che si ferma a +0,36% e Parigi che non va oltre il +0,21%. Paga dazio invece Francoforte che cala dello 0,46%. Del tutto invariato lo spread fra Bund e Btp, che resta ancorato ai 93 punti base.

In una giornata piuttosto pensosa, sul listino milanese spiccano le performance del comparto qassicurativo (+0,89%), delle telecomunicazioni (+0,82%) e del petrolio (+0,71%). Deciso segno meno invece per i titoli sanitari (-2,44%), dei tecnologici (-2,14%) e viaggi (-2,06%). Brilla ancora Telecom Italia che chiude la giornata a +3,26%. Bene anche Stellantis (+1,38%) e Unicredit (+1,32%). Male invece DiaSorin, che scende del 3,26%, ed anche Amplifon, che arretra del 3,03%.