Ascani, sottosegretario allo Sviluppo Economico: "Il territorio di Savona è da esempio per le città italiane"

di Redazione

"Bisogna creare un sistema che metta in connessione formazione, ricerca, ragazzi e imprese. I fondi del Pnrr possono essere molto utili in questa ottica"

Ascani, sottosegretario allo Sviluppo Economico: "Il territorio di Savona è da esempio per le città italiane"

"Il territorio di Savona e il suo mondo delle imprese può essere un esempio per le altre città italiane". A dirlo è il sottosegretario allo Sviluppo Economico Anna Ascani nel corso della visita a Vado Ligure (Savona) per un incontro su 'Innovazione e nuove prospettive'.

"Bisogna creare un sistema che metta in connessione formazione, ricerca, ragazzi e imprese", sottolinea Ascani proseguendo: "I fondi del Pnrr possono essere molto utili in questa ottica. Spesso i ragazzi dopo la scuola si trovano senza preparazione per il mondo del lavoro mentre i ricercatori formati nelle nostre università non vengono introdotti nelle aziende del territorio: bisogna impedire che ciò accada, investendo su formazione e centri di competenza".