Arrestato per tentato omicidio il 72enne che ha investito il fratello col furgone

di Edoardo Cozza

L'episodio è avvenuto sabato a Castelnuovo Magra: le indagini dei carabinieri hanno portato all'arresto

Arrestato per tentato omicidio il 72enne che ha investito il fratello col furgone

È stato arrestato l'uomo che, sabato pomeriggio, ha investito con un furgoncino il fratello, ferendolo gravemente alle gambe e al bacino dopo una lite legata alla gestione di beni di famiglia che da anni crea dissapori tra i due.

L'uomo, Francesco Nardi, 72 anni, è accusato di tentato omicidio aggravato. L'investimento del fratello sessantenne è avvenuto a Colombiera, località nel comune di Castelnuovo Magra. L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Castelnuovo Magra e del nucleo operativo della compagnia di Sarzana.

I carabinieri hanno identificato e raggiunto l'investitore nella sua abitazione dopo aver raccolto alcune testimonianze tra cui quella di un agente di polizia fuori servizio che aveva segnalato l'episodio ai carabinieri. Il ferito, trasportato in elicottero all'ospedale San Martino di Genova è ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.