Arrestato il nonno di Scamacca: ha puntato un coltello alla gola di un uomo

di Alessandro Bacci

Dopo il padre, anche il nonno dell'ex bomber del Genoa è finito nei guai. L'arresto in un bar di Roma

Arrestato il nonno di Scamacca: ha puntato un coltello alla gola di un uomo

Sandro Scamacca, nonno del bomber ex Genoa Gianluca, è stato arrestato a Roma. L'uomo è entrato in un bar armato di coltello e ha minacciato di morte un cliente, puntadogli la lama alla gola. Come riferisce Il Messaggero, probabilmente l’uomo, 66 anni, era ubriaco ed è stato arrestato per minacce aggravate, detenzione di un'arma e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno prima cercato di calmare l'uomo e infine lo hanno bloccato.

Un altro episodio di cronaca che coinvolge la famigliadel giocatore. Un anno fa il padre, Emiliano, aveva fatto irruzione a Trigoria armato di una spranga di ferro con la quale aveva minacciato i presenti distruggendo alcune vetture dei dirigenti della Roma. In quel caso l'uomo era stato denunciato per danneggiamento.