Condividi:


Amt Genova punta ancora sull'elettrico: in arrivo 10 nuovi bus E80 Rampini

di Marco Innocenti

L'azienda di trasporto pubblico genovese così raddoppia la sua dotazione di questi mezzi, dopo i 10 già arrivati lo scorso anno

Amt Genova scommette ancora sulla mobilità elettrica, con un secondo ordine di 10 autobus E80 prodotti da Rampini. Grazie a questa nuova "infornata", raddoppia il numero totale dei bus elettrici realizzati dall'azienda umbra per la città di Genova, dopo che fra maggio e ottobre dello scorso anno era già stato evaso un primo ordine di 10 mezzi, sempre elettrici da 8 metri. 

A dare l'annuncio del nuovo accordo fra Rampini e l'azienda di trasporto pubblico genovese è stato Fabio Magnoni, dg di Rampini, che ha anche fatto sapere che "i mezzi verranno abbinati a infrastrutture di smart chare realizzate in collaborazione con Siemens".

Fra le dotazioni dei nuovi bus elettrici Rampini, pianale ribassato, pedana d'accesso per i passeggeri disabili, porta centrale scorrevole e telecamere di videosorveglianza.