Condividi:


Ambulanti Liguria, Dameri: “Chiediamo il rispetto delle norme che regolano la categoria”

di Antonella Ginocchio

L’incontro delle associazioni di categoria con i capigruppo in Consiglio regionale e con Benveduti: “Ci saranno calendari comunali per fiere e manifestazioni”

“Chiediamo il rispetto delle norme che regolano  il settore degli ambulanti: sono state avanzate delle richieste da parte di  pseudo associazioni per deroghe ai calendari delle manifestazioni che, se fossero attuate, rappresenterebbero un danno e non un vantaggio per la categoria”. Lo ha detto Andrea Dameri, direttore di Confesercenti Liguria, a margine dell’incontro con i capigruppo consiliari e con  l’assessore regionale allo sviluppo economico, Andrea Benveduti.

“Non servono atre manifestazioni: ci sono da recuperare anche quelle che non sono state fatte in questi mesi e lo scorso anno”, ha ribadito Dameri, facendo intendere che cii vogliono regole certe per il settore, per evitare l’azione di “furbetti” e l’anarchia, che non farebbe certo il bene di chi svolge questa attività in maniera profesisonale, in regola con tutti gli adempimenti di legge.

Immediate le rassicurazioni dell'assessore allo sviluppo economico Andrea Benveduti: “Confermiamo la necessità di una programmazine in ogni Comune, per  tutti gli eventi dell’anno. Si tratta di uno strumento indispensaible per evitare Far West e anarchia”.