È morto Angelo Rossignotti, con il padre fondò la cioccolato Novi

di Alessandro Bacci

Aveva 92 anni, la famiglia è rimasta nel settore dolciario con la produzione del torrone Rossignotti, esportato in tutto il mondo

È morto Angelo Rossignotti, con il padre fondò la cioccolato Novi

È morto all'età di 92 anni l'imprenditore Angelo Rossignotti che per mezzo secolo ha guidato con il padre Giacomo la "cioccolato Novi" fondata dal capostipite e poi ceduta. La famiglia è rimasta nel settore dolciario con la produzione del torrone Rossignotti, esportato in tutto il mondo e prodotto nella fabbrica di Sestri Levante. Sua la proprietà dello storico caffè Mangini di piazza Corvetto a Genova, luogo amato e frequentato da Sandro Pertini e di tre pasticcerie a Sestri Levante.

Angelo Rossignotti lascia quattro figli Antonio, Emanuele, Giacomo e Paola che continuano la strada imprenditoriale della famiglia Rossignotti. I funerali si sono svolti questa mattina a Sestri Levante. La famiglia non aveva dato l'annuncio della morte.