Vittorio Sgarbi sarà il direttore artistico della nuova Fondazione Pallavicino onlus di Genova

di Claudio Cabona

L'annuncio è stato dato dall'assessore alla Cultura del Comune Barbara Grosso: l'inaugurazione è prevista per il 4 luglio

"I palazzi appartenenti alle antiche e nobili famiglie genovesi sono spesso ricchi di opere d'arte: tesori che devono essere salvaguardati, conservati e valorizzati, anche esponendoli al pubblico. E questo è proprio lo scopo della Fondazione Pallavicino, la quale promuove la divulgazione della memoria dell'omonima famiglia genovese, una delle più antiche casate feudali del Nord Italia che diede lustro alla nostra città". Lo ha detto l'assessore alla cultura del Comune di Genova Barbara Grosso annunciando la cerimonia di inaugurazione della Fondazione Pallavicino onlus di Genova presieduta dal principe Pallavicino e la cui direzione artistica è stata affidata al critico d'arte Vittorio Sgarbi. L'inaugurazione è prevista per il 4 luglio. "L'apertura di Palazzo Pallavicino, con le collezioni stabili e la proposta di due o tre mostre annuali di arte antica anche di interesse genovese nelle sale espositive del Palazzo o in altre sedi istituzionali - ha concluso Grosso -, potranno rappresentare un virtuoso esempio di sinergia tra pubblico e privato, per implementare l'offerta culturale cittadina a vantaggio dei genovesi e dei turisti".