Condividi:


Visigalli a Fuori Rotta: "Potenziamo il trasporto pubblico"

di Redazione

Il candidato presidente per Riconquistiamo l'Italia parla della sua strategia per le infrastruttuture liguri e i modi per migliorare i trasporti

Ospite della puntata di venerdì 28 agosto di Fuori Rotta, che ha messo a confronto 10 interviste singole fatte ai 10 candidati alla presidenza della regione Liguria, Davide Visigalli di Riconquistare l'Italia parla dei principale temi che stanno animando la campagna elettorale, in paticolare il nodo infrastrutture.

"Negli ultimi anni la Liguria ha subito una vera e propria distruzione di tutta la sua rete infrastrutturale. Dobbiamo mettere in sicurezza quello che già c'è e potenziare il trasporto pubblico, in particolare quello ferroviario", sostiene Visigalli. "E' fondamentale per il turismo e il trasporto delle merci, quindi bisogna puntare sul raddoppio del binario a Ponente e sul nodo ferroviario di Genova. Se ne parla da quando sono bambino, è venuta l'ora di farlo veramente".

Riconquistare l'Italia è per la diminuzione del traffico su gomma: "E' dispendioso, crea malessere nella popolazione per quanto riguarda  l'inquinamento e lo stress dovuto al traffico, quindi siamo per spostare per quanto possibile il trasporto su ferro. Per le città più grandi della nostra regione siamo per il potenziamento del trasporto pubblico per evitare l'intasamento di macchine private nel centro, con aree parcheggio all'esterno delle città".